Aperto

La storia dell’Haidenhof

Haidenhof: uno dei masi più antichi dell’Alto Adige

Trattandosi di uno dei masi più antichi della Regione, l’Haidenhof di Cermes cela una notevole storia. Sebbene venga menzionato per la prima volta in alcuni documenti del 14° secolo, secondo alcune stime potrebbe essere ancora più antico ed è sopravvissuto egregiamente al passo del tempo, vivendo un costante Rinascimento senza perdere le proprie caratteristiche tradizionali. 

La seguente panoramica presenta i momenti storici più importanti dell’Haidenhof.

1394Prima menzione del nome “HAIDENHOF”.
1666Prima menzione del maso come tenuta vitivinicola (oggi Sauvignon).
1840Metà della proprietà appartiene alla famiglia Erb.
1969Avvio della mescita nell’abitazione.
1973Unione dell’HAIDENHOF superiore e inferiore.
1976Spostamento della Buschenschank (osteria contadina) sulla collina e costruzione del ristorante.
Anni ‘80La tenuta vitivinicola passa dalla pergola alla spalliera. La varietà principale è la Vernaccia (80% della produzione). Inizio della coltivazione dei vitigni bianchi di Kerner e Gewürzer.
2006/
2007
Produzione di vini DOC. Questa classificazione offre al consumatore la certezza di un prodotto di qualità altoatesina, la cui origine garantisce una viticoltura controllata e una lavorazione impeccabile.
1969/
2019
50° anniversario Haidenhof.
  

Oggigiorno, l’Haidenhof è un’azienda gestita dalla famiglia Erb e oltre all’amata Buschenschank (osteria contadina) accoglie anche una piccola cantina vini. Nel rispetto della filosofia del maso si servono in tavola i migliori prodotti della casa: i vini dei pendii al di sopra di Cermes, ad esempio, vengono apprezzati dagli ospiti di ogni dove, poiché sono l’accompagnamento ideale delle eccellenti specialità gastronomiche offerte.

Grigliata

Ogni martedì dalle 17 da giugno a settembre! Dettagli »


Törggelen

L'autunno in Alto Adige!

Ore d'apertura

Chiuso fino al 30. Marzo

Tischreservierung »